Su iniziativa del pittore Pino Jelo, col sostegno del sindaco Pier Achille Lanfranchi e di Angelo Elefanti (Pro Loco) ebbe inizio nel 1996, con una mostra di Emilio Scanavino, l'appuntamento estivo che di anno in anno vede, nei locali del palazzo comunale, la promozione di eventi di arte contemporanea di grande interesse.

Il piacere di visitare un antico e bellissimo borgo incastonato tra le colline dell'Oltrepò pavese, di godere dei suoi ritmi di vita, dei silenzi, delle vedute paesaggistiche, delle sue tradizioni culinarie e dei suoi vini si integra, nella stagione estiva, col piacere di vedere una mostra d'arte.

Mostre collettive e personali di arte visiva, con opere dei grandi maestri e di giovani promesse dell'arte italiana, con una attenzione particolare agli artisti originari del pavese che sono riusciti a proporre la loro ricerca a livello nazionale, questo il programma che fortunagoinarte porta avanti nella sua più che decennale attività.

 

 

LA MOSTRA DELL'ESTATE 2016
 




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 



 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatore visite gratuito